Caserma Santa Chiara Siena

 

Il Nicchio torna a casa

Stemma del Nicchio
Stemma del Nicchio
Stemma del Nicchio
Stemma del Nicchio

Dalla Folgore alla Nobile Contrada del Nicchio

A Siena, nella  Nobile Contrada del Nicchio, l’area di Via dei Pispini all’incrocio con Santa Chiara prende il nome dall’omonima fonte, fortemente voluta dai nicchiaioli già nel 1545.

Nella stessa area vi è un complesso architettonico in uso al 186° reggimento della Folgore che nel tempo ha ridotto le attività operative nel sito.

Nel 2015 un’aliquota della caserma Santa Chiara, pari a circa 4 mila metri quadri e prospiciente l’entrata dalla via omonima, è stata concessa in locazione alla Nobile Contrada con la stipula di un accordo con Difesa Servizi S.p.A.

Il complesso architettonico di Santa Chiara, affidato dall'Esercito Italiano a Difesa Servizi S.p.A. per la gestione economica, è un chiaro esempio di valorizzazione delle risorse e di brillante sinergia con la comunità locale.